Lazio-Torino non si gioca

L'arbitro Piccinini ha atteso i 45 minuti come da regolamento: i granata subiranno la sconfitta a tavolino per 3-0

907
Lazio-Torino
I giocatori della Lazio durante l'attesa della gara contro il Torino, poi non disputata (Foto tweet ufficiale SS Lazio)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ ormai ufficiale: Lazio-Torino non si gioca più. Allo stadio Olimpico di Roma, l’arbitro Piccinini ha lasciato trascorrere i 45 minuti previsti dal regolamento e ha poi rinviato i giocatori della Lazio, unici presenti, negli spogliatoi. Considerato che il Consiglio di Lega serie A non aveva rinviato la gara, a questo punto i granata (che hanno ben nove positivi al Covid) subiranno dal giudice sportivo la sconfitta a tavolino per 3-0. La decisione sarà poi impugnata dinanzi alla giustizia sportiva per poi presumibilmente concludersi dinanzi al Collegio di Garanzia del Coni.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.