JURIC: “Segnali molto positivi da Pandev”

"E' un grande giocatore, si allena con grande spirito" ha dichiarato il tecnico del Genoa

33
Ivan Juric (Foto Tullio M. Puglia/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Pandev è un grande giocatore, si allena con grande spirito”. Nella sala stampa dello stadio “Porta Elisa” Ivan Juric elogia il centravanti autore di un gol stasera contro la Lucchese. “Sta dando segnali di risveglio. Può fare prima punta quando si attacca: se segna di destro è un buon segnale” prosegue l’allenatore del Genoa che è stato incluso dall’Aiac negli otto migliori tecnici italiani dello scorso anno.

Juric è in parte soddisfatto dell’amichevole vittoriosa contro la Lucchese. Non tutto è andato bene, però: ci sono delle caratteristiche da migliorare. “Dobbiamo migliorare, siamo poco concreti sulla fascia sinistra”. In particolare “possiamo fare meglio come giro palla da dietro, dobbiamo accelerare dobbiamo migliorare quando perdiamo palla”. Juric però afferma di essere “ottimista” sui miglioramenti della squadra. Da migliorare: “Bisogna essere più cattivi e andare a cercare subito il gol”. E inoltre “sulla destra si può fare meglio”.

Il tecnico rivela: “Su Cofie non avevo tanta fiducia, ma mi ha conquistato e si può lavorare”.

Domanda di Pianetagenoa1893.net su Pavoletti: “Se ci sono squadre che offrono cifre a cui non possiamo dire di no ovvio che non possiamo fare nulla”. Il tecnico ribadisce: “Ad oggi Pavoletti è un giocatore del Genoa”.

Nicola Morosini

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.