Zeman: “Non vinceremo più 5-0”

Il boemo: "Sono tornato perché alcuni pescaresi mi hanno dato del traditore"

42
Zdenek Zeman (Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

É tornato Zdenek Zeman nel nostro campionato dopo un anno e mezzo d’assenza. “Vecchio? Così dicono gli altri, lo dice anche l’età ma io mi sento abbastanza giovane. Purtroppo sono noto solo per le mie sigarette” spiega il boemo a Sky.

Tre allenamenti non sono niente, devo ringraziare la squadra che ha dato tutto per sbloccare la situazione. Oggi ci siamo riusciti ma è ovvio che 5-0 non vinceremo più. Il secondo gol erano anni che lo provavo ma non è mai riuscito, lo abbiamo provato in settimana: gli altri nascono dai calciatori, io ho dato solo una piccola base” aggiugne Zeman sulla partita odierna.

L’allenatore del Pescara spiega: “La salvezza è quasi impossibile, l’Empoli dovrebbe perderle tutte. Impariamo a ragionare partita su partita. Sono tornato perché alcuni pescaresi mi hanno dato del traditore ma quando la Roma chiama nessuno può rifiutare“.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.