Zanetti, Rai: «Grande spirito dell’Ascoli, quasi perfetti contro il Genoa»

I marchigiani salutano la Coppa Italia dopo il 3-2 al Ferraris

596
Paolo Zanetti (Foto sito ufficiale Ascoli)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’Ascoli saluta la Coppa Italia dopo il 3-2 rifilato dal Genoa. «C’è un pò di rammarico per il risultato finale. Sapevamo di non riuscire a comandare il gioco contro una squadra di Serie A, ecco perché abbiamo giocato in contropiede. Mi è piaciuto lo spirito di questo Ascoli, per battere il Genoa bisogna essere perfetti» spiega Paolo Zanetti ai microfoni Rai.

Il tecnico dell’Ascoli aggiunge: «La promozione in A? L’obiettivo principale è l’accesso ai play off, guardiamo partita per partita perché il campionato di B è molto difficile».

«Dobbiamo migliorare la nostra fase difensiva perché la nostra idea di calcio inizia dal divertimento, cioé fare un gol in più dell’avversario» chiosa Zanetti.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.