Sarri: “La Juve non ha ancora travolto il campionato grazie a noi”

Il tecnico del Napoli: "Il genio sta al limite con la follia, probabilmente ora siamo un pò più folli"

61
Il tecnico Maurizio Sarri (Foto Francesco Pecoraro/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Napoli tallona la Juventus e si riporta a meno due in classifica. «Ci fa piacere che la Juventus non abbia ancora travolto il campionato come non accadeva da sei anni, è merito nostro: mi fa effetto la classifica perché non siamo più primi» spiega Sarri dopo il novantesimo.

«Volevamo la vittoria e sapevamo che non sarebbe stato semplice contro un Genoa che in Europa è la terza/quarta squadra per gol concessi in trasferta. Siamo la squadra che corre di più in campionato, non noto tensione nei ragazzi in allenamento» aggiunge il tecnico di Bagnoli.

«Il baricentro del Napoli è sempre alto, all’inizio il Genoa ha avuto due o tre ripartenze di qualità che ci hanno riportato subito con la testa in partita e non a pensare solo all’attacco. Il genio sta al limite con la follia, probabilmente ora siamo un pò più folli» conclude Sarri a Sky.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.