Omeonga: “Non è Juric il problema, giochiamo alla grande”

Il giovane centrocampista belga ha difeso il tecnico: "Ci fa giocare bene, ma ci manca qualcosa"

68
Omeonga controlla Padoin (Foto Enrico Locci/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Non so cosa è andato storto, abbiamo fatto una grande partita facendo quello che il mister ci ha chiesto”. Non riesce proprio a darsi pace Stephane Omeonga, dopo una gara che a suo dire è stata inspiegabilmente persa. Il giovane centrocampista belga ha dunque affidato ai microfoni di Rai Sport le sue sensazioni a caldo al termine della stracittadina: “Il mister ci fa giocare bene, manca un po’ di grinta e di determinazione”. E circa la possibilità che avvenga un cambio di allenatore, l’ex Avellino è categorico: “No, il mister non è il problema. Chiunque ci vede in campo sa che giochiamo alla grande, sicuramente ci manca qualcosa ma il tecnico non è il problema. Indubbiamente avere pochi punti ci fa preoccupare, ma vogliamo venirne fuori tutti insieme”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.