Nicola a Sky: “Crediamo ciecamente nella salvezza”

"Con questa consapevolezza affronteremo le restanti sette partite, i conti li faremo alla fine, ora la classifica conta relativamente"

2559
Nicola Genoa
Le indicazioni di mister Nicola (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Da battistrada a inseguitrice, il Genoa dopo diversi mesi si ritrova al terzultimo posto. Il Napoli non regala nulla e con una rete per tempo, Mertens e Lozano, regola il Grifone capace di riacciuffare i partenopei con un gran colpo di testa di Goldaniga. Di seguito le dichiarazioni di Davide Nicola ai microfono di Sky.

«Soddisfatto per la prestazione, ma dopo cinque partite si è visto un Genoa molto aggressivo, soprattutto nel secondo tempo. Ai ragazzi ho detto che un punto avanti o indietro conta relativamente, i conti li faremo alla fine. Dobbiamo ripartire da questa prestazione. Ci manca la continuità di prestazione, nel primo tempo il baricentro è stato troppo basso. Nel secondo tempo siamo stati continui nel gioco ma soprattutto aggressivi, noi vogliamo fare questo tipo di calcio. Ci alleniamo poco ovviamente, le partite ci aiutano a capire a che punto siamo. Questa sera si è vista la reazione dei ragazzi, giocando in un certo modo si possono ottenere determinati risultati, questo ci rende consapevoli. Dobbiamo scrollarci di dosso il timore di non poter giocare così sempre. Nelle prossime gare conterà la consapevolezza, noi crediamo ciecamente di poter ottenere la salvezza, dobbiamo continuare così, sette partite non sono poche, dobbiamo giocare con convinzione». Si chiude qui l’intervento di Davide Nicola.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.