Ballardini: “La squadra e i tifosi hanno fortemente voluto questa vittoria meritata”

Il tecnico ai microfoni di Mediaset Premium

47
Davide Ballardini durante Genoa-Torino (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ai microfoni di Premium Calcio un Davide Ballardini sereno dopo la prima vittoria in casa dopo sette mesi, la prima vittoria al “Ferraris” in questo campionato e la prima vittoria interna della sua gestione che fa respirare il Genoa: «Il Benevento ha avuto una grande occasione su contropiede nel secondo tempo, però tra il primo ed il secondo tempo ho contato sette palle-gol quindi il Genoa, soprattutto nella seconda parte, ha attaccato bene e creato molto e credo che alla fine meritasse di vincere».
Nel “calderone” tutte le componenti: allenatore, squadra, giocatori, la parata di Perin, il salvataggio sulla linea da parte di Laxalt e l’appoggio incessante del pubblico dal primo all’ultimo minuto: «Ambiente straordinario e giocatori generosissimi anche se con qualche lacuna perché… chi non ce l’ha. Però è vero che squadra, ambiente, generosità e voglia di ottenere il risultato, hanno portato alla vittoria che credo meritata».
Genoa proiettato al 2018: «Il prossimo anno? Prima che arrivi il nuovo anno c’è una partita importante per la quale cerchiamo di prepararci bene. Intanto passiamo un buon Natale e faccio gli auguri a tutti gli sportivi; poi ci prepariamo per la partita che abbiamo a fine anno e poi si vedrà».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.