Ballardini: “Il Genoa ha fatto una buonissima partita”

Ai microfoni di Rai Sport, il mister rossoblù ha però ammesso il calo d'attenzione

92
Davide Ballardini durante Genoa-Torino (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Quella del San Paolo è una sconfitta, che brucia per il modo in cui è arrivata (e lo stesso Davide Ballardini ha sottolineato infatti come il calcio d’angolo da cui è scaturito il gol di Albiol sia stato praticamente regalato), ma che certamente rende onore a un Genoa gagliardo. Non ha però dubbi il tecnico del Grifone nell’affermare che comunque i suoi ragazzi abbiano giocato bene:Il Genoa ha fatto una buonissima partita, ha creato difficoltà al Napoli. La partita è stata svolta bene poi il Napoli, con i suoi grandi giocatori, se perdi un attimo le distanze ti mette in difficoltà e ti fa gol”. Intervistato nel post partita da Rai Sport, all’allenatore romagnolo è poi stato chiesto se il ritorno a Genova sia ricco di rimpianti per come è andata la gara: “Andiamo via dal San Paolo con una partita, potevamo fare gol e ci teniamo la prestazione. Dobbiamo essere bravi e concentrati in ogni momento della partita”. Certamente un ko da metabolizzare, dunque, ma pure tutto l’occorrente per trasformare la sconfitta del San Paolo in una lezione da apprendere in vista dei prossimi impegni.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.