Badelj: «Vinto il Derby, può essere una svolta, ora sotto con il Parma!»

«Purtroppo oggi sono mancati i tifosi, perché questa vittoria con loro l’avremmo vissuta nel pieno del piacere» ha spiegato il centrocampista in conferenza stampa

1895
Badelj Genoa
Milan Badelj (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

In sala stampa ai microfoni di Genoa Channel si presenta Milan Badelj.

-Che emozione da vincere una gara come il derby?

«Veramente una cosa straordinaria questo derby con la Sampdoria per la mia carriera. Purtroppo oggi sono mancati i tifosi, perché questa vittoria con loro l’avremmo vissuta nel pieno del piacere».

-Dopo un primo tempo negativo, siete entrati in campo con tanta voglia…

«Credo che anche i miei compagni nel primo tempo (Badelj era in panchina, ndr) avevano voglia di vincere, ma a volte per mille circostanze non riesci fare ciò che vorresti. E’ successo anche tre giorni fa ad Udine, poi purtroppo siamo stati sconfitti con un unico tiro subito. Oggi nella ripresa è stato diverso: abbiamo dimostrato carattere, e capito subito che avremmo potuto farcela. Un risultato questo 3-1 che sicuramente ci da forza e fiducia per le prossime partite».

– Una vittoria che è una liberazione: può dare lo slancio per ripartire?

«Siamo in ritardo in classifica, è il momento che i nostri valori escano. Dobbiamo assolutamente continuare sulla strada intrapresa questa sera, iniziando proprio da lunedì sera con il Parma. Potrebbe essere la partita della svolta».

Franco Ricciardi

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.