PREZIOSI: “Milito resterà un giocatore molto importante per la storia del Genoa”

"Spero solamente che lui si ricordi sempre di essere genoano oltre che interista" aggiunge il presidente rossoblù

27
Preziosi Genoa
Enrico Preziosi (da Genoacfc.it)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Straordinario, fantastico. Poi è andato all’Inter e ha fatto ancora di più cose fantastiche. Ma resta sempre un giocatore molto importante per la nostra storia”. Ai microfoni di Fcinter1908.it Enrico Preziosi racconta i suoi ricordi su Diego Milito, indimenticato attaccante del Genoa passato nel 2009 all’Inter. Il prossimo 11 novembre il Principe giocherà ad Avellaneda la gara dell’addio al calcio: tra gli ospiti ci sarà anche Nicolas Burdisso, il capitano del Genoa.

Il presidente del Genoa prosegue sulla sua cessione al club nerazzurro: “No, pentito no perché quando si fanno le cose poi non bisogna pentirsi. Però sono contento che invece abbia fatto bene all’Inter”.  Preziosi conclude su un episodio ormai mitico della storia rossoblù: “Quando lo abbiamo riacquistato ancora una volta, all’ultimo secondo, che abbiamo buttato giù il contratto dalla porta e quindi è stata un’avventura. Spero solamente che lui si ricordi sempre di essere genoano oltre che interista”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.