Pietro Pellegri: “Mi sento fortunato e ora me la godo”

"I gol a Roma e Lazio sono soddisfazioni che sono arrivate, è stato tutto veloce" spiega l'attaccante rossoblù

83
Pietro Pellegri (Foto Genoa cfc)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“I gol a Roma e Lazio sono soddisfazioni che sono arrivate, è stato tutto veloce: mi sono ritrovato catapultato in un mondo ed è stato un sogno arrivarci”. Ai microfoni di Sky Sport Pietro Pellegri racconta la sua ascesa dal Genoa Primavera alla prima squadra. “Mi sento fortunato e ora me lo godo. Palladino? E’ quello che mi ha accolto subito al mio arrivo in prima squadra, devo quasi tutto a Raffaele” conclude l’attaccante rossoblù durante la cena della GR Sports, la società dell’agente di calciatori Giuseppe Riso.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.