Perinetti: “Piatek non segna? Ma anche Icardi non ha segnato nelle prime cinque gare”

Il direttore del Genoa ai microfoni di Radio Marte: "Le telefonate per l'attaccante le abbiamo stoppate sul nascere"

620
Piatek
Stop and go di Piatek (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Piatek? Le telefonate le abbiamo stoppate sul nascere, è il capocannoniere del campionato, non segna da tre domeniche sì, ma Icardi se non sbaglio non ha segnato nelle prime cinque, gli attaccanti hanno momenti sì e momenti no, molto dipende anche dalla squadra e dal contesto”. Il direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti, ha parlato del centravanti polacco ai microfoni di Radio Marte.

Il dirigente rossoblù ha parlato anche della sconfitta col Milan e della prossima gara contro l’Inter: “Abbiamo giocato una partita importante col Milan, l’esito è stato davvero ingiusto, ora dobbiamo smaltire la delusione e ripartire. Il Napoli con Ancelotti è ancora più pericoloso, l’Inter è migliorata molto e oggi ha un organico importante, con una struttura fisica impressionante, sono quindi due squadre forti ma per me l’anti-Juve è la Juve stessa, lo Scudetto dipende interamente dai bianconeri, devono perdere punti per strada”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.