Perinetti: “Juventus e Napoli su Perin”

Il dg del Genoa: "Sarebbe bello che Mattia possa restare. Però non possiamo impedire al nostro numero uno di poter giocare nella più importante competizione europea"

86
Il dg Perinetti (foto di Tanopress Genoa)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Non ci sono notizie certe sulla sorte di Perin: lo ha dichiarato Giorgio Perinetti, direttore sportivo del Genoa, ai microfoni di Premium Calcio nei minuti precedenti l’ultimo match stagionale contro il Torino. Imbeccato dallo studio, il dirigente rossoblù ha solo fatto capire che tra la Juventus e la proprietà c’è stato un abboccamento visti «gli ottimi rapporti tra le due società», come ha evidenziato lo stesso Perinetti.
Dallo studio è stato chiesto anche se altre squadre, tra le quali il Napoli, hanno manifestato interesse per il portierone genoano. A denti stretti Giorgio Perinetti ha ammesso che forse il club partenopeo potrebbe essere interessato ma che ancora non c’è nulla di concreto, ribadendo però la grande amicizia che corre tra il club più antico d’Italia e la società bianconera.
Tutto è rimandato, anche se «Sarebbe bello che Mattia possa restare. Però non possiamo impedire al nostro numero uno, cresciuto nel Genoa e che al Genoa ha dato tanto e per il quale ha manifestato sempre affetto ed attaccamento, di poter giocare nella più importante competizione europea», ha ammesso Perinetti.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.