Perinetti: “Gara difficile, ma proveremo a fermare il Napoli”

Il dg del Genoa scherza sui quattro punti conquistati in due trasferte dal Grifone: "Non è la mia gobba ad aver portato punti al Genoa, ma è tutto merito di Juric"

39
Giorgio Perinetti, direttore generale del Genoa (Foto Tullio M. Puglia/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Giorgio Perinetti, direttore generale del Genoa, è intervenuto ai microfoni di “Si gonfia la rete” su Radio Crc per parlare della sfida di mercoledì col Napoli al Ferraris. “Bisognerebbe avere la fisicità e le individualità dell’Inter. Nonostante questo la partita di sabato è stata ricca di occasioni per il Napoli. Noi del Genoa abbiamo un organico diverso, ma proveremo comunque a mettere le nostre armi in campo. Sarà una partita nemmeno da caricare perché affrontare il Napoli è bello” commenta il dirigente rossoblù.

Perinetti scherza sui quattro punti conquistati in due trasferte dal Grifone: “Non è la mia gobba ad aver portato punti al Genoa, ma è tutto merito della bravura di Juric che finalmente è stato gratificato nelle ultime due giornate”. E spiega sulle polemiche post gara col Milan: “ll Var ormai è stata introdotto, molte società lo hanno richiesto a gran voce. la polemica di Montella lascia il tempo che trova perché si trova ad affrontare anche un momento delicato della sua carriera. Il fallo di Bonucci mi è sembrato abbastanza evidente. Ora sembra che capiti tutto a suo sfavore, speriamo ritrovi la serenità anche per la Nazionale. Io però sono nostalgico del calcio fatto anche di errori, oggi questo nuovo metodo è un po’ difficile da digerire. Dobbiamo però approfittare della tecnologia e accettarne il verdetto”.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.