Perinetti a Buoncalcioatutti: “Seconde squadre? Non sono panacea per tutti i mali”

Il direttore generale del Genoa non è convinto della riforma che dovrebbe portare le seconde squadre della serie A in Legapro

98
Giorgio Perinetti (Foto Pianetagenoa1893.net)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti, non dorme. Non dorme perché ieri sera era ancora a Napoli a fianco della squadra rossoblu reduce dalla sconfitta di Benevento, mentre stamattina era subito al San Carlo di Voltri a seguire due sfide importanti per Under 15 e Under 16 rossoblu, rispettivamente impegnate contro Avellino e Bari per andare avanti nelle fasi finali. Ecco le sue parole, dopo aver ricevuto molti saluti da tifosi baresi accorsi in Liguria per seguire il Bari Under 16 (che sfiderà alle ore 13 il Genoa, ndr).

Direttore, ci sono giocatori fra le Under e la Primavera a fare il salto?

Il settore giovanile del Genoa tradizionalmente ha sempre fornito giocatori alla prima squadra. Chiaro che bisogna aspettare: bisogna infatti che lavorino…CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTA L’INTERVISTA SU BUONCALCIOATUTTI.IT

Lorenzo Semino -Buoncalcioatutti.it

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.