PAVOLETTI: “Vedrò di recuperare con l’Empoli”

L'attaccante: "Siamo contenti della posizione in classifica e ricordiamoci che abbiamo una gara in meno"

31
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Da domani la squadra la preparerà, io vedrò di recuperare”. Leonardo Pavoletti pensa alla gara contro l’Empoli, a cui cercherà di essere presente. L’attaccante, si legge su Tuttomercatoweb.com, parla anche della sua possibile coesistenza in campo con Simeone: “Simeone è una prima punta molto mobile. Deciderà il mister”. Ecco gli altri temi trattati durante l’evento benefico “Per un sorriso di Ilaria” assieme a Emiliano Viviano della Sampdoria: “Sono qui per dare il mio piccolo contributo per una malattia rara. Non per questo però non vedo perché non dobbiamo dare il contributo per provare a combatterla” prosegue Pavogol.

NAZIONALE – “Sono stato sfortunato, ma l’infortunio fa parte del gioco. Mi curo, mi ripreparo e mi farò trovare pronto”.

MOMENTO GENOA – “Mi sto godendo la squadra anche da fuori. A Bologna è arrivata questa vittoria, siamo contenti di questa posizione e ricordiamoci che abbiamo una gara in meno”.

ALLENAMENTO FOOTGOLF – “Sono allenamenti particolari. In un periodo di sosta è giusto allentare la presa”.

GARA RINVIATA CON LA FIORENTINA – “Giochi con la Fiorentina, non contro una squadra debole. Il campionato è lungo e quando dovremo affrontare la gara la prepareremo al meglio. Siamo partiti bene, vediamo di continuare”.

L’AMICIZIA CON VIVIANO – “Con Viviano siamo diventati amici, poi in campo ognuno va per la propria strada. Sono contento che un portiere così forte giochi nella prima rivale”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.