Pandev: “Taarabt sta facendo benissimo. Centurion può darci una mano”

L'attaccante del Genoa parla anche della sfida con la Roma: "Non abbiamo ancora vinto a Marassi, potrebbe essere una bella occasione"

86
Pandev controlla la palla guardato da Mandragora (Foto Maurizio Lagana/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Sarà una partita difficile, affronteremo una grande squadra e ci stiamo preparando bene. Dobbiamo uscire da questa situazione e cominciare a fare punti in casa”. Goran Pandev ha parlato su Genoa-Roma ai microfoni di Tmw Radio a margine dell’inaugurazione del Temporary Genoa Store a Genova Sestri Ponente. L’attaccante, protagonista domenica scorsa a Crotone, prosegue: “Non abbiamo ancora vinto a Marassi, potrebbe essere una bella occasione. Il nostro stadio è la nostra forza: il tifo si sente e dà una carica unica. Arriverà una grande squadra, sarà una partita difficile ma speriamo di fare bene”.

Pandev “passa in rassegna” anche i suoi compagni di reparto: “Taarabt sta facendo benissimo, dà qualità e giocare con lui è facile. Per fare bene è importante che chiunque giochi si sacrifichi e aiuti la squadra. Il mister deciderà chi far giocare in base alle indicazioni degli allenamenti. Centurion? Si sta allenando con il massimo impegno, può darci una mano”.

Il giocatore conclude parlando di Ballardini: “Quando è arrivato alla Lazio io ero già fuori rosa per decisione societaria. Abbiamo parlato in questi giorni, il mister fa le scelte per il bene del Genoa e noi cercheremo di fare il meglio per tutto l’ambiente”.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.