Onofri: “Medeiros è un giocatore vero”

"E' stato uno dei migliori giocatori del calcio portoghese, al Boavista, pur non essendo attaccante puro, aveva fatto a diciannove, vent'anni sette gol" ha continuato la bandiera rossoblù

36
Claudio Onofri (Foto Pianetagenoa1893.net)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Una vittoria fondamentale quella ottenuta ieri sera tra le mura amiche del Ferraris dal Genoa di Ballardini contro il Cagliari. Non solo perchè regala tre punti importanti per allontanarsi ulteriormente dalle zone calde della classifica, ma anche perchè inietta una gran dose di fiducia in vista della stracittadina di sabato prossimo. A proposito della sfida vinta contro gli uomini di Lopez l’ex giocatore e allenatore rossoblù Claudio Onofri ha voluto parlare, davanti ai microfoni di We Are Genoa, del match winner Iuri Medeiros. Ecco le sue dichiarazioni:

 

“Io Medeiros l’ho visto diverse volte e sono andato a rivederlo quando il Genoa l’ha preso. Mi aveva fatto una grossa impressione, così avevo voluto approfondire. Medeiros è stato uno dei migliori giocatori del calcio portoghese, che poi si è un po’ perso giocando poco al Benfica. Al Boavista, però, aveva fatto a diciannove, vent’anni sette gol in serie a, lui che non è un attaccante puro: è un trequartista. Questo è un giocatore vero, che se trova la posizione giusta e i compagni che si smarcano, te la può dare

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.