Juric: «Nessuna scusante, domenica il Verona andrà a Genova per vincere»

L'ex tecnico rossoblù: «Arrivare davanti al Sassuolo sarebbe un po' come vincere il campionato delle piccole»

13466
Juric Hellas Verona
Ivan Juric (foto di Francesco Grigolini per Hellas Verona)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Fine gara della gara del Verona, che ha battuto agevolmente la già retrocessa Spal. Tra tante domande di Sky, arriva per l’allenatore anche quella sul Genoa, sulla gara di domenica prossima, ultima di campionato, che sarà determinante per il Grifone per ottenere la salvezza.

Juric parla tranquillo e molto chiaro. Sentite le sue parole: «La gara con il Genoa? Io penso esclusivamente al Verona ed a Genova vogliamo fare una grande partita. Anche perché dobbiamo provare ad arrivare davanti al Sassuolo, sarebbe un po’ come vincere il campionato delle piccole squadre. É quindi evidente che anche contro il Genoa vogliamo fare il nostro calcio. Mi mancheranno diversi giocatori, ma sto già pensando come sostituirli. Non nego che il Genoa ha significato talmente tanto per me, con il Grifone ho passato 9 anni… ma alla fine la situazione mi ha… fregato. Io penso che il troppo amore per i colori rossoblu non mi ha permesso di esprimermi al meglio. Ma qui lo dico molto chiaro: andiamo a Genova per vincere».

Tanto per zittire chi dice e dirà in questi giorni che a Marassi arriverà un Verona morbido…

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.