JURIC: “Contro il Perugia voglio vedere la mentalità giusta per vincere”

Il tecnico del Genoa: "Al di là della partita con la Juventus teniamo molto alla Coppa Italia. Non potendo competere per lo scudetto, questa è la nostra Champions per dare il massimo"

61
Ivan Juric (Foto Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Ieri è girato tutto bene”. Ai microfoni di “Radio Anch’io Sport” su Radio 1 Ivan Juric racconta la trionfale gara di ieri contro la Juventus. “Siamo stati veloci, rapidi e cinici nel primo tempo. Abbiamo sofferto i primi dieci minuti della ripresa e poi nel finale ci siamo rilassati. Nel complesso però abbiamo gestito abbastanza bene” prosegue il tecnico del Genoa. Stamane la Gazzetta dello Sport ha riportato un titolo “Pesto alla genoana” sul trionfo rossoblù sui bianconeri: “Mi piace quello fatto in casa, c’è una famiglia che lo prepara” risponde Juric scherzando a sua volta.

Archiviato il trionfo il tecnico pensa alla prossima gara di giovedì contro il Perugia: “Al di là della partita con la Juventus teniamo molto alla Coppa Italia. Non potendo competere per lo scudetto, questa è la nostra Champions per dare il massimo. Sarebbe una grossa delusione non andare avanti nel turno di giovedì. Dobbiamo stare attenti perché il Perugia è un’ottima squadra e potrà metterci in difficoltà, specie se non dimostreremo di avere l’atteggiamento corretto. Voglio vedere la mentalità giusta da parte di tutti. E’ un’occasione importante”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.