Gianni Fossati: “Meroni era un ragazzo semplice”

Il figlio dell'ex presidente del Genoa Renzo ha raccontato la figura di Gigi Meroni ai microfoni di Telenord

84
Gigi Meroni (tratto da Lo Sport Illustrato)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Gianni Fossati, oggi direttore sportivo della Rari Nantes Bogliasco, è intervenuto ai microfoni di Telenord per ricordare la figura di Gigi Meroni nell’ambito del cinquantenario dalla scomparsa dell’ex centrocampista del Genoa: “Io in questi giorni ho seguito tanto, anche sulle tv nazionali, la storia di Gigi. Ho un ricordo da bambino di questo personaggio: ricordo che papà, che allora era un dirigente accompagnatore del Genoa, mi portava nel ritiro ad Albisola penso. Era il Genoa di Santos, e c’era questo fenomeno di Meroni. Ogni qual volta mia mamma mi faceva uscir di casa e mi pettinava come si usava una volta, poi mi metteva  il cappottino e appena arrivavo in ritiro c’era questo ragazzo che mi veniva incontro. La prima cosa che faceva era che mi spettinava, poi mi tirava su il colletto. Avevo sette o otto anni, me lo ricordo ancora adesso”.

Il figlio dell’ex presidente del Grifone Renzo ha poi continuato: “Seguendo le televisioni nazionali, sento che parlano di Meroni, giustamente grandissimo giocatore, ma lo associano sempre al Toro. Per l’amor di Dio, al Torino ha fatto tre stagioni e nella quarta purtroppo ha avuto l’incidente, però ha giocato anche due grandissime stagioni nel Genoa. Sono stati bravi i dirigenti ad andarlo a cercare al Como, prendendolo e portandolo a Genova: mi sembra che il primo anno abbia fatto benissimo, in tutto 45 partite e 7 reti. Il primo anno eravamo finiti ottavi, fin quel periodo vincemmo la Coppa delle Alpi per la seconda volta. A quei tempi era un trofeo importante. Come mi raccontava papà, era un personaggio sì estroso, strano: girava con la gallina al guinzaglio vestito da hippy, quando allora gli hippy non c’erano ancora, ma era un ragazzo di una dolcezza unica, semplice e disponibile”.

[embedcontent src=”facebook” url=”https://www.facebook.com/telenordliguria/videos/1463979773716476/”]

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.