Ghiglione: «Al Genoa è mancato equilibrio, l’Udinese ne ha approfittato»

«Abbiamo fatto una buona mezz'ora. Dopo il gol ci siamo rilassati un po', calando l'attenzione. Ci dispiace perchè volevamo vincere a tutti i costi»

761
Ghiglione Matuidi Genoa Juventus
Il duello Ghiglione-Matuidi (da juventus.com)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Una sconfitta amara per come è maturata, lo è ancora di più in ottica salvezza, perchè il Genoa è stato sconfitto da una diretta concorrente per la permanenza in A. Dopo un ottimo avvio di partita, i rossoblù si sono spenti, risentendo del gol del pareggio – inaspettato –  firmato da de Paul. Da quel momento in poi sono saltati gli equilibri del Genoa, riversatosi nella metà campo friulana alla ricerca della rete che valesse i tre punti. Un atteggiamento che non ha pagato, anzi, ha condannato i rossoblù capitolati sotto i colpi di Sema e Lasagna. Paolo Ghiglione, la sorpresa più bella di questo avvio di stagione, ha analizzato la sconfitta contro i friulani.

Voglia di vincere – «Siamo partiti bene, abbiamo fatto una buona mezz’ora. Dopo il gol ci siamo rilassati un po’, calando l’attenzione, infatti l’Udinese ha avuto due o tre occasioni per segnare. Ci dispiace perchè volevamo vincere. Oggi volevamo vincere a tutti i costi, forse ci siamo spinti troppo in avanti perdendo equilibrio e l’Udinese ci ha punito».

Stanchezza e difficoltà nel trovare gli spazi – «Oggi ho avuto meno spazio, loro giocavano a 5 e il loro quinto mi veniva sempre a pressare. Sicuramente la stanchezza per i tanti impegni ravvicinati si è fatta sentire, giocare contro la Juve comporta un dispendio di energie mentali non indifferente. Il mister non ci ha ancora parlato, prima della partita ci ha dato molto fiducia,  siamo partita bene come ci aveva chiesto lui, ci è mancato un pizzico di attenzione e di equilibrio per portare la partita a casa».

La trasferta di Napoli – «Andremo a Napoli con la consapevolezza di giocare a calcio, come contro la Juve, sono squadre importanti ma cercheremo di imporre il nostro gioco».

Infortunio Romero – «Romero ha avuto un problema al flessore, non so ancora di cosa si tratti di preciso, ma è uscito per questo problema muscolare».

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.