ESCLUSIVA PG, Ansaldi: “Ho tanti ricordi speciali del Genoa “

L'argentino, ex Grifone ora al Torino, ha ringraziato la piazza rossoblù: "L'affetto della gente lo ricordo ancora adesso"

159
Cristian Ansaldi (foto Gettyimages.it)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“La verità è che è stato molto bello tornare qui a Genova, giocare qui ha sempre un sapore speciale per me”. Esordisce così Christian Ansaldi, raggiunto in esclusiva da PianetaGenoa1893.net a margine della sfida di ieri tra Genoa e Torino. L’argentino, El León di Ronco Scrivia, ha macchiato la sua prova con un’espulsione che però non ha pregiudicato l’ottima stagione di un polivalente difensore che già in Liguria, durante la gestione Gasperini, seppe mettersi in mostra. Normale, dunque, che vi sia un rapporto speciale con la sua ex città: “Credo che sia stata la mia quarta volta da avversario al Luigi Ferraris, ma in ogni caso ho molti bei ricordi della mia esperienza al Genoa”.

Professionista serio, di poche parole, Christian ha infine voluto ringraziare il popolo rossoblù per l’accoglienza tributatagli: “L’affetto della gente lo ricordo ancora adesso, il loro calore, la verità è che sono molto, molto contento di aver giocato qui.

CLICCA QUI PER VEDERE LA VIDEO INTERVISTA A CURA DI MATTEO ALBANESE

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.