Cofie: “Felice di vestire questa maglia, il mister può contare su di me”

Il giocatore rossoblù: "Sono contento di aver giocato contro il Cagliari con la maglia del Genoa, perchè sono sempre stato genoano. Al derby vogliamo fare una grande partita"

89
Cofie (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Una gara che era importante vincere e che si è risolta in extremis solo con la perla del match winner Medeiros quella giocata ieri sera contro il Cagliari di Diego Lopez. Un successo che regala altri tre punti ad un Grifone che va a più dieci dal Crotone terzultimo e vede avvicinarsi sempre di più la soglia salvezza. Molti i protagonisti della sfida del Ferraris e tra questi spunta anche il nome di Isaac Cofie, che così ha parlato a Telenord.

 

“È stata una vittoria importante e siamo tutti contenti. Oggi si è visto una squadra in campo. Contro la Spal abbiamo visto di non essere stati una squadra e che non abbiamo avuto fame, ma oggi ce l’abbiamo messa tutta cercando di vincere tutte le seconde palle.  Sono molto contento di essere ritornato in campo, non è stato facile per me, però mi sono sempre impegnato e ho sempre dato il massimo. Dopo oggi voglio dire al mister che può contare su di me”

 

Sul derby:

 

“Il derby è una partita a sé, non possiamo mai essere liberi e poi è da un po’ che lo perdiamo e vogliamo fare una grande partita”

 

Sulla salvezza:

 

“Matematicamente non l’abbiamo ancora raggiunta. Noi cerchiamo di fare più punti possibili, e se poi la matematica ci da salvi sarebbe ancora più bello”

 

Sul gol di Medeiros

 

“Io ero tre o quattro metri più indietro e ho capito che poteva tirare, ha avuto coraggio, perchè aveva due giocatori addosso. Noi diamo sempre il massimo per la squadra, poi c’è quella volta che va bene e quella che va male, però vinciamo insieme e perdiamo insieme”

 

Il Cagliari aveva più volte mostrato interesse nei suoi confronti, ma Cofie ha sempre rifiutato in virtù del suo amore per il Genoa

 

“Non mi ha fatto alcun effetto giocare contro di loro. Sono contento di aver giocato contro di loro con la maglia del Genoa, perchè sono sempre stato genoano e sono felice di essere rimasto qui”

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.