Bertolacci: “Le mie 100 presenze col Genoa? E’ un ottimo traguardo”

Il centrocampista: "Speriamo che sia ancora più bello con una vittoria: sappiamo che sarà difficile ma ce la metteremo tutta"

69
Bertolacci
Bertolacci esce dal tackle di Kessie durante Milan-Genoa del 2017 (foto di Tanopress - Genoa cfc)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Il mister qui ha dato grandi soddisfazioni sia la prima volta che la seconda. Lo stiamo seguendo, ma ci tengo a ringraziare anche Juric”. Andrea Bertolacci, centrocampista del Genoa, ha parlato del nuovo tecnico rossoblù a Premium Sport alla vigilia dell’importantissima trasferta a Crotone. Il giocatore parla anche del possibile obiettivo delle 100 gare in rossoblù: “Sono molto contento, è un ottimo traguardo. Speriamo che sia ancora più bello con una vittoria: sappiamo che sarà difficile ma ce la metteremo tutta”.

Bertolacci parla della trasferta in Calabria: “Ora ci aspetta una trasferta difficile, cercheremo di andarci con determinazione. Dobbiamo riuscire a cercare di vincere anche in casa, il Ferraris per noi è molto importante”. Conclusione sull’opportunità di lavorare sulla testa oppure sulla tattica: “Entrambe, quando vieni da una sconfitta nel derby non è mai semplice. Dobbiamo rialzarci, abbiamo uno scontro diretto, perché la classifica dice questo”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.