Bertolacci: “Dopo la vittoria di ieri è tutto diverso. Futuro? Non so ancora nulla”

"Abbiamo ottenuto la matematica salvezza a quattro giornate dalla fine e se ripenso alla dodicesima giornata quando avevamo solo sei punti non posso che dire che abbiamo un percorso bellissimo" ha continuato il centrocampista rossoblù

70
Bertolacci
Andrea Bertolacci

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Andrea Bertolacci, centrocampista del Genoa classe ’91 era presente questa sera presente alla Borsa di Genova per la premiazione del Premio Gentleman Liguria assieme a molti altri giocatori rossoblucerchiati. Ecco le sue dichiarazioni davanti ai microfoni di Primocanale.

 

“Dopo la vittoria di ieri è tutto diverso. Abbiamo ottenuto la matematica salvezza a quattro giornate dalla fine e se ripenso alla dodicesima giornata quando avevamo solo sei punti non posso che dire che abbiamo un percorso bellissimo e siamo davvero felici. Il merito di questa impresa? Penso che il gruppo e l’allenatore siano stati la marcia in più, perchè ci siamo uniti nel momento più complicato e l’allenatore, con le sue idee e la sua mentalità ci ha permesso di giocare al meglio. Ora sono concentrato su queste ultime quattro partite e voglio divertirmi e fare bene, poi sul futuro si vedrà, ma non so ancora nulla. Nazionale? In Nazionale ci si arriva giocando nel club e facendo bene, quindi la cosa più importante è giocare nella maniera giusta”

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.