Andrea D’amico: “Criscito non ha rifiutato il rinnovo per andare al Genoa”

"Potrebbe rinnovare, c'è un'offerta importante da parte dello Zenit. Al momento sta valutando la decisione da prendere. È il capitano ed è chiaro che ci voglia pensare" ha continuato il procuratore

136
Domenico Criscito con la maglia dello Zenit (Foto Paolo Rattini/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

È una telenovela ormai vista e rivista quella in cui il nome di Domenico Criscito viene accostato al Genoa. Anche quest’anno il difensore italiano capitano dello Zenit sembrava essere vicino ad un ritorno in maglia rossoblù vista la sua volontà di non rinnovare con il club allenato da Roberto Mancini, ma durante la messa in onda di Sportitalia Mercato il procuratore Andrea D’Amico ha affermato fermamente come queste voci di mercato siano infondate.

 

“Criscito non ha rifiutato il rinnovo del contratto lo Zenit per andare al Genoa, perchè sono tornato ieri dal ritiro dello Zenit a Dubai e abbiamo parlato e trattato con il club. Potrebbe rinnovare, c’è un’offerta importante da parte dello Zenit. Al momento sta valutando la decisione da prendere. È il capitano ed è chiaro che ci voglia pensare. Il fatto che ci siano altre offerte perchè siamo nel periodo non protetto dei sei mesi prima della scadenza del contratto ci permette di interloquire con altre società”

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.