Allegri: “Siamo stati più ordinati nel secondo tempo”

Il tecnico bianconero: "Il Var è uno strumento a cui dobbiamo abituarci, fare polemica non serve a niente"

56
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus dopo la gara persa 3-1 col Genoa

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Si chiude il sipario al Ferraris con un Genoa che nonostante l’ottima prestazione esce sconfitta contro una Juventus che riesce a reagire al doppio svantaggio dei primi minuti ribaltando il risultato dal 2-0 al 2-4. Con la vittoria di oggi Allegri può così passare la pausa nazionali con serenità. Al termine della partita ecco le sue impressioni riprese da Tuttomercatoweb.com.

REAZIONE – “Abbiamo fatto peggio di un anno fa. Poi però i ragazzi sono stati bravi, hanno fatto 4 gol. Siamo stati più ordinati nel secondo tempo. Abbiamo fatto errori visti con la Lazio, non siamo tanto brillanti ma la squadra se gioca così possiamo fare tanto”

VAR – “Fare polemica non serve a niente, è uno strumento nuovo a cui dobbiamo abituarci, lavoreranno anche loro per migliorarlo, dovranno decidere come usarlo. Gli arbitri italiani sono molto bravi e dobbiamo solo avere fiducia in quello che fanno.”

DYBALA – “Perchè quelli più pesanti entrano in condizione giocando e più avanti. Dybala ha una struttura diversa. Higuain ha fatto una buona gara tecnicamente, si è dato da fare anche in difesa. Anche Chiellini non è ancora in condizione.”

MERCATO: Sturaro e Schick – “Sturaro è un giocatore in cui ho massima fiducia. Schick  invece non è un mio giocatore e non parlo di lui.”

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.