Agnelli conferma: «La Superleague non può andare avanti». Inter e Atletico recedono

Il presidente della Juventus: «Evidentemente non è il caso, non proseguirà»

1167
Agnelli
Andrea Agnelli (Foto Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La Super League va in soffitta. Andrea Agnelli, presidente della Juventus, ai microfoni della Reuters ha confermato la conclusione del progetto: «La SuperLeague non può andare avanti. Dobbiamo essere franchi e onesti, no. Evidentemente non è il caso, non proseguirà». Intanto, dopo queste parole, Inter e Atletico Madrid recedono ufficialmente dalla Super League.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.