Il dispiacere di Izzo: “Insulti da Napoli per il mio gol”

Il difensore spiega su Instagram: "Non ho esultato e non ho gioito, ho raccolto la palla e alzato le mani al cielo per dedicarlo al mio papà..."

94
Izzo segna il gol del 2-3 in Genoa-Napoli (foto Francesco Pecoraro/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Sono giorni che continuano ad arrivarmi messaggi offensivi dalla gente della mia città.
E questo perché ho fatto gol…Semplicemente sono un professionista e faccio sempre il mio dovere”. Dal suo profilo Instagram Armando Izzo esprime il suo grande dispiacere per un episodio increscioso di cui è vittima. Il giocatore del Genoa ci tiene a precisare: “Non ho esultato e non ho gioito, ho raccolto la palla e alzato le mani al cielo per dedicarlo al mio papà…E lo rifarei altre mille volte”. E conclude con grande amarezza: “Sono deluso e amareggiato per tanta cattiveria gratuita.. Complimenti al Napoli una grande squadra che gioca un grande calcio”.

[embedcontent src=”instagram” url=”https://www.instagram.com/p/Bawke7NlUYn/?taken-by=armandoizzoreal”]

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.