Cofie saluta i tifosi: “Per me il Genoa è l’unica squadra di Genova”

Attraverso Instagram, il centrocampista ringrazia: "Sono stato accolto dalla vostra amatissima città, dalla sua gente, dalla sua voglia di sentire il Genoa calcio come un baluardo di questa terra meravigliosa"

120
Cofie in allenamento (Foto Genoa cfc- Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Cari amatissimi tifosi,
è con il cuore in mano che vi scrivo alla vigilia della mia (forse) ultima partita con la Nostra amata squadra. È giunto il momento dedicato ai saluti, ripenso ai dieci anni trascorsi insieme nonostante qualche prestito in altre squadre. Ricordo il distacco dalla mia terra e la speranza di un futuro migliore: un sogno che si è presto realizzato. Sono stato accolto dalla vostra amatissima città, dalla sua gente, dalla sua voglia di sentire il Genoa calcio come un baluardo di questa terra meravigliosa. I colori Rosso e Blu, gli unici colori che per me rappresentano Genova, rosso come il cuore e blu come il cielo, mi si sono presto impressi nella pelle e sul cuore e questo vuol dire che insieme abbiamo condiviso le gioie e i dolori della nostra squadra.
Abbraccio tutti con affetto infinito, tutti quelli che mi hanno sempre sostenuto perché con me hanno sostenuto tutto il gruppo. Per me il Genoa è l’unica squadra di Genova.
Grazie alla società, tutti allenatori e i compagni per tutti questi anni.
Vi seguirò e vi porterò sempre dentro il mio cuore, siete unici!!!
Il vostro cofie Isaac

[embedcontent src=”instagram” url=”https://www.instagram.com/p/Bi_uagTh59b/?hl=it&taken-by=cofie_isaac14″]

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.