Sarri squalificato per due giornate

Mano pesante del giudice sportivo contro l'allenatore della Lazio per intemperanze contro avversari e un arbitro. Nessun provvedimento contro il Genoa

943
Sarri
Mister Maurizio Sarri in biancoceleste (foto Twitter SS Lazio)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Mano pesante del giudice sportivo contro Maurizio Sarri. L’allenatore della Lazio è stato squalificato per due giornate. Ecco la motivazione sul comunicato della Lega serie A: «Per avere, al termine della gare, sul terreno di giuoco, cercato uno scontro verbale con un calciatore della squadra avversaria, assumendo un atteggiamento intimidatorio e inveendo contro il medesimo con parole minacciose (prima giornata); nonché successivamente al provvedimento di espulsione, per avere, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, contestato la decisione arbitrale proferendo espressioni blasfeme (seconda giornata)».

Il giudice sportivo ha anche multato con 2mila euro Pussetto dell’Udinese per simulazione in area di rigore avversaria.

Nessun provvedimento disciplinare è stato preso contro il Genoa.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.