Nessun giocatore squalificato in serie A, solo sanzioni a società

Napoli, Sampdoria e Spal multate dal giudice sportivo

220
Il "badge" della Serie A 2018/2019

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nessun giocatore è stato squalificato dopo la terza giornata di campionato: da segnalare Criscito che raccoglie la seconda ammonizione in altrettante giornate e i primi cartellini gialli per Bessa e Piatek. Ricordiamo che la squalifica scatta in automatico al quinto cartellino giallo.

Il giudice sportivo, quindi, ha multato solo alcune società. Nel dettaglio si tratta di: Napoli (3 mila euro) per avere suoi sostenitori acceso numerosi fumogeni nel proprio settore; Sampdoria (3 mila euro) per avere suoi sostenitori fatto esplodere un petardo e acceso alcuni fumogeni; e Spal (2 mila euro) per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa due minuti a causa dell’equipaggiamento non regolamentare di un calciatore.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.