Gervasi (Under 15): “Le final eight? Mai mollare”

Il tecnico: "Affronteremo squadre forti, ma credo che per nessuna sarà facile batterci"

22
Gabriele Gervasi (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Il compito principale è migliorare individualmente i ragazzi, farli crescere e allevare elementi per le giovanili e la prima squadra”. Gabriele Gervasi, tecnico dell’Under 15 del Genoa, carica dal sito ufficiale rossoblù i suoi Grifoncini in vista delle final eight per l’assegnazione del titolo di categoria. “Arrivati a questo punto ci proviamo. Passare il girone non sarà facile, ma è alla portata. Sarebbe un bel risultato e a quel punto, in semifinale, potrebbe succedere di tutto” spiega l’allenatore.

Gervasi passa a parlare delle avversarie: “Dalle informazioni ricevute dagli osservatori, da video, amici e altri tecnici, sappiamo che affronteremo squadre forti. Il Vicenza ha fatto fuori Torino e Napoli. Il Pescara una corazzata come l’Inter. Il Palermo ha disputato la Nike Cup. Però credo che per nessuna sarà facile batterci”. Secondo il mister “Abbiamo una buona organizzazione e il senso di appartenenza di chi è cresciuto nella cantera, dove l’amore per il Genoa è un valore”. E conclude: “Si può vincere, pareggiare o perdere. Mai mollare”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.