Genoa Under 17 da applausi a Vinovo: costringe al pareggio la Juventus

Finisce 1-1 la sfida in casa bianconera: rossoblù in vantaggio dopo un gran primo tempo con Diakhate. I padroni di casa pareggiano su rigore di Lipari. Grifone e Vecchia Signora restano primi insieme

749
Chiappino Genoa
La grinta di Luca Chiappino (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Grande prova del Genoa Under 17 a Vinovo contro la fortissima Juventus. I ragazzi di mister Luca Chiappino sono saliti in cattedra nel primo tempo, mettendoli in difficoltà più volte. Diakhate a metà tempo si mangia un’occasione d’oro in area di rigore, tirando a lato. Al 44′ però l’attaccante rossoblù si riscatta: azione su punizione, pallone nell’ara di rigore, Diakhate controlla e batte il portiere Raina.

Dopo un tempo di gioco ubriacante dei Grifoncini, la Juventus sembra stordita. Ma nella ripresa i bianconeri riescono a cambiare passo. Al 7′ l’episodio gol: Zanchetta viene toccato in area di rigore, l’arbitro assegna il penalty. Lipari lo trasforma: è l’1-1 che concluderà la gara. Il Genoa ha poco dopo un’altra occasione: Diakhate serve Conte che colpisce a botta sicura di testa, ma Spina devia in angolo. Il nuovo entrato bianconero Poppa centra dopo il palo: nel finale una rovesciata di Maglione termina non lontana dalla porta avversaria. I ragazzi di Chiappino escono a testa alta e restano ancora primi a braccetto con la Juventus a quota 7 punti.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.