Il fotoracconto della visita dei tifosi del Port Vale nei luoghi della genoanità

Due tifosi della squadra inglese, sconfitta dal Genoa nella finale della Coppa Anglo Italiana 1996, sono stati ospiti al Museo, al Little Club e al Ferraris

63
I Tifosi del Port Vale in visita al Little Club nel 2016 (Foto Pianetagenoa1893.net)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il mondo Genoa ha ricevuto ieri una graditissima visita da parte di due tifosi del Port Vale, sconfitto dal Grifone per 5-2 nell’ultima finale della Coppa Anglo Italiana 1996. I due sono stati ospiti al Museo rossoblù, dove hanno partecipato alla visita guidata (svolta con grande passione e professionalità da Giovanna Liconti curatrice del Museo del Genoa) e alla Genoa Food Experience. Successivamente si sono trasferiti al “Luigi Ferraris, Tempio di tutti i genoani, per tifare per il Grifone impegnato contro il Crotone. Infine si sono recati nella sede del Little Club, sotto la Gradinata Nord. “Ieri pomeriggio sono venuti a trovarci al Little Club – spiega Riccardo Passeggi, membro dell’esecutivo del club di tifosi più antico d’Italia – i tifosi del Port Vale FC, che fu sconfitto dal Genoa nella finale del torneo Anglo-Italiano del 1996 e che quel giorno si innamorarono dei nostri colori e dell’unicità della nostra passione. FOOTBALL IS FRIENDSHIP & BROTHERHOOD!“. Ecco il fotoracconto della visita.

[tps_title]Al Museo davanti ai trofei[/tps_title]

CIMG3706

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.