FantaGenoa: ecco come sarebbe ora la squadra senza cessioni

La top 11 della gestione Preziosi e la panchina d'oro: in pratica due squadre per un Grifone da sogno

199
La top 11 della gestione Preziosi
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La gestione del mercato di Enrico Preziosi è da sempre un tema divisivo nell’ambiente rossoblù. Una cosa, però, è certa: a differenza di molti suoi colleghi, il patron del Genoa è un fine intenditore di calcio (e di cavalli). Di prove ne esistono più di una. Si chiamano Palacio, Perotti, Thiago Motta, Bonucci, Ranocchia e tanti altri. L’undici titolare stilato da Pianetagenoa1893.net fa capire quanti giocatori di altissimo livello abbiano vestito i colori più antichi d’Italia durante la presidenza Preziosi. Un decennio di Serie A ininterrotta goduto con tanti campioni restati poco tempo, è vero, ma pur sempre scoperti o rilanciati dal Grifone.

Sono presi in considerazione i calciatori tesserati dal Genoa che abbiano ottenuto almeno una presenza. Nel 3-4-3 all-time si nota con piacere la presenza di cinque italiani che hanno vestito (o vestiranno) la maglia della Nazionale. Di seguito gli undici migliori e gli undici giocatori che compongono la panchina rossoblù.

[tps_title]Perin[/tps_title]

L’Airone è il portiere più forte degli ultimi vent’anni, ecco perché entra di diritto in questa speciale formazione nonostante sia ancora un giocatore del Genoa. Un calciatore che ha imparato dagli errori in campo, che ha saputo uscire dalle difficoltà anche grazie al carattere estroverso e positivo. Com’è lontano quel Genoa-Fiorentina 2-5, una notte horror per Perin… com’è bello vederlo indossare i panni della Nazionale, tre anni dopo.

Mattia Perin (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.