Appuntamento con la storia: domani al Museo del Genoa la presentazione della Challenge Cup

Alle 11 sarà esposto il trofeo che il Grifone si aggiudicò definitivamente dopo aver vinto i campionati 1898, 1899 e 1900

64
Nicolas Spolli premiato da Marco Liguori (foto di Pianetagenoa1893.net)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Domani c’è un importantissimo appuntamento con la storia. Alle ore 11, presso il Museo della Storia del Genoa al Porto Antico di Genova, si alzerà il sipario sulla Coppa d’Onore conosciuta anche come Challenge Cup o Duca degli Abruzzi, dal titolo nobiliare di Luigi Amedeo di Savoia che la mise in palio. Il Genoa si aggiudicò definitivamente il primo trofeo assegnato nella storia delle competizioni organizzate dalla Football Italian Association, che in seguito assumerà la denominazione Figc, per aver vinto i primi tre campionati vinti consecutivamente (1898, 1899, 1900). La coppa è stata recentemente riacquistata a Miami dalla Fondazione Genoa 1893: dopo essere stata sottoposto a un accurato restauro, sarà presentata domani nel contesto di una conferenza a cui parteciperanno i vertici della Fondazione e del Genoa Cfc, insieme alle delegazioni delle istituzioni e degli organismi sportivi. E’ della Coppa simbolo del calcio italiano degli albori e dell’età dei pionieri, di cui per molti anni si persero le tracce, prima del ritrovamento e della positiva conclusione della trattativa per il suo ritorno a Genova e in Italia. Un altro importante evento che cade nella concomitanza delle celebrazioni per il 125° anniversario della fondazione del Grifone.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA CRONACA DEL PRIMO CAMPIONATO VINTO DAL GENOA NEL 1898

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.