Il recente bilancio tra Genoa e Inter è una partita a ping pong

Nelle ultime 8 sfide, 4 successi a testa. E una curiosità: non si riesce davvero a vincere fuori casa...

148
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

[tps_title]2016-17[/tps_title]

  • Inter-Genoa 2-0, 11 dicembre 2016 (39′ e 69′ Brozovic). L’ultimo precedente, più vicino in ordine di tempo ma così lontano in quanto a morale. E’ la prima caduta del Grifone targato Juric dopo aver scardinato la Juventus (in precedenza pure il Milan, al Ferraris), quel Genoa che dopo due giornate era in testa alla Serie A. Formazione tipo, Lazovic e Laxalt a centrocampo e Rigoni-Ocampos dietro Simeone: il serbo sfiora il gol, il Grifo fa quel che vuole ed è autore di una gran prova, Rigoni e il Cholito hanno il gol del vantaggio davanti ma lisciano. Gol mangiato, gol subito: è il croato Brozovic a decidere la partita, con un gol per tempo, sancendo la sesta vittoria di fila per i nerazzurri.

 

  • Genoa-Inter 1-0, 7 maggio 2017 (70′ Pandev). E’ crisi rossoblù, Juric è ancora in panchina ma nel frattempo c’era stata la parentesi Mandorlini. Beghetto e Palladino giocano dall’inizio insieme a Biraschi, la Nord espone il vessillo di scogliana memoria “Noi siamo il Genoa, e chi non ne è convinto posi la borsa e si tolga le scarpe”, il resto del Ferraris appende striscioni al contrario in segno di contestazione. Si comincia male: squadre reduce dal ritiro ad Acqui Terme, dopo una manciata di minuti si infortuna Simeone per un contatto con Medel che potrebbe esser rigore. Non secondo Damato, ma Juric è costretto al cambio e inserisce Pandev. Ironia della sorte, decide il macedone: ex del match, spesso gli si era imputata la poca precisione sottoporta. Bene, va in gol al primo vero tiro in porta del Grifone in tutta la partita. Pure l’antieroe Lamanna si prende la scena con un rigore parato a Candreva, i nerazzurri finiscono in 10 per il rosso a Kondogbia. Ancora una volta, a Genova, il Biscione si è impigliato.
Goran gol! (da genoacfc.it)
Goran gol! (da genoacfc.it)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.