Fantacalcio Genoa: Medeiros, l’uomo più in forma

Bertolacci può essere la sorpresa contro l'Atalanta

121
Medeiros festeggia dopo il gol (Foto Valerio Pennicino/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

I consigli sul Fantacalcio Genoa di Emanuele Strano di Fantamagazine.com

Immagine

– MEDEIROS: a segno in due delle uniche tre partite giocate da titolare fino a questo momento. A secco solo con il Crotone, gara nella quale ha provato a trovare la gioia personale con ben 6 tiri gravitati intorno alla porta difesa da Cordaz – con scarsi risultati -, ma finendo comunque per confezionare l’assist per il gol (decisivo) di Daniel Bessa. Insomma, al momento è l’uomo in più del Grifone: catalizza il gioco su di sé in fase di costruzione, si nasconde in mezzo alle maglie avversarie intorno alla trequarti, per poi spuntare fuori al limite dell’area per provare a piazzare la palla sul secondo palo. In attesa dei primi bonus da trasferta, si può sfruttare nella consapevolezza del suo ottimo stato di forma.

Immagine

– BERTOLACCI: dovesse effettivamente giocare da mezzala sinistra, con Cofie più arretrato a protezione della difesa, ne guadagnerebbe in termini di pericolosità offensiva, quantomeno perché graviterebbe maggiormente nei pressi dell’area avversaria. Il vero motivo per cui lo trovate in questa sezione, però, non è questo, ma bensì un’anomalia statistica: con la maglia del Grifone addosso, Bertolacci ha rifilato al’Atalanta la bellezza di 5 gol negli ultimi 8 incontri. Roba che in un campionato di sole Atalante lo troveremmo a lottare per il titolo di capocannoniere. Se un po’ a queste cose ci credete, schieratelo. Altrimenti continuate a cambiare canale la domenica a pranzo quando appare Paolo Fox a dirvi come passerete la settimana successiva, che forse fate anche bene.

Immagine

– PACCHETTO ARRETRATO: nonostante una prova complessivamente positiva contro il Verona lunedì sera – soprattutto quando si trattava di contenere gli avversari in situazioni di difesa posizionale, cosa che accadrà per la maggior parte del tempo a Bergamo -, qualche sbavatura l’inedito trio delle meraviglie l’ha commessa, concedendo agli avversari un paio di facili occasioni da rete. L’Atalanta sarà certamente più cinica dell’Hellas, e metterà altrettanto certamente più a dura prova la linea difensiva del Grifone rispetto ai veronesi. La regolarità della squadra di Gasperini nel trovare il gol è un ulteriore campanello d’allarme per tutti i possessori di Perin, Biraschi, Rossettini e Zukanovic: per questa volta, forse, è meglio passare.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.