Nicola: “Abbiamo fatto un’impresa. La lettera a mio figlio? Tutto normale”

Il tecnico del Crotone: "Io al Genoa? Se è una tappa obbligata mi auguro di passarci"

45
Davide Nicola (Gabriele Maltinti/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Lo hanno lanciato verso l’alto, verso il cielo. Tanto in alto da poter essere più vicino ad Alessandro per un solo istante. Lo hanno lanciato in alto per dirgli grazie e per fargli respirare l’aria migliore, quella della Serie A. Che effetto fa? “Abbiamo fatto una grande impresa sportiva tutti quanti, ma i connotati della favola li ha solo l’ultima partita con la Lazio; oggi sembra quasi un merito crederci fino alla fine, invece penso sia la normalità per un allenatore. Non sono schiavo di moduli, penso che il 4-3-3 o 4-2-3-1 siano quelli più internazionali ma l’importante resta sempre la fase di possesso e non possesso” spiega Davide Nicola durante la trasmissione We Are Genoa in onda su Telenord.

Il tecnico del Crotone spiega la crescita della squadra durante la parte finale di stagione: “Il percorso di maturazione alla categoria deve caratterizzare ogni neopromossa: in rosa avevamo nove debuttanti in A, difatti inizialmente partivamo a mille all’ora prima di perdere tanti punti nella ripresa. Le prestazioni ci sono sempre state. Ho avuto la fortuna di avere una società coerente che ci ha stimolato a fare il massimo ogni giorno: mi hanno fatto sentire grato. Io al Genoa? Sarebbe bellissimo tornare, se è una tappa obbligata allora spero di passarci: per ora faccio un grande in bocca al lupo a Juric, anche se a Crotone non ho più meriti di lui per la salvezza“.

La lettera a mio figlio? Sono passati quasi tre anni, non serve dire cosa provo: ho metabolizzato l’avvenimento. Il mio desiderio è quello di raggiungere dei risultati sportivi e dedicarli ad Alessandro, mi sembra normale, come farebbe ogni padre nella mia situazione: ho la fortuna di essere un personaggio pubblico, quindi la cassa di risonanza è maggiore” aggiunge Nicola, ex difensore del Genoa.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.