L’elisir di giovinezza di Miura: a 52 anni rinnova col Yokohama

L'ex giocatore del Genoa ha appena rinnovato il contratto con la squadra di seconda divisione giapponese: un vero e proprio record

808
GENOA CALCIO NELLA FOTO MIURA KAZU FOTO ALDO LIVERANI
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Fantastico Kazù Miura che ha raggiunto un vero e proprio record. Il primo calciatore giapponese giunto nel Genoa e nel campionato italiano, ha appena rinnovato il contratto di lavoro con lo Yokohama, squadra della J2 League (seconda divisione nipponica), alla veneranda età di quasi 52 anni che compirà il 26 febbraio. E’ inoltre giunto alla 34a stagione con i professionisti.

Arrivò al Grifone nella stagione 1994/95. Fu un acquisto dettato da valutazioni calcistiche, ma più probabilmente ispirato da un’operazione di marketing: la sua militanza rossoblù ebbe tanta risonanza nel Paese del Sol Levante. Tanti suoi connazionali giunsero a Genova per vederlo giocare.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.