Ex Rossoblù: Rubinho ricomincia dal Como in Lega Pro

Il portiere brasiliano giocherà nella squadra lariana

21
Rubinho interviene sul milanista Gennaro Gattuso (New Press/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo 4 anni alle spalle di Buffon alla Juventus (e con sole 2 presenze ufficiali in campionato), Rubinho ricomincia dal campionato di Lega Pro Girone A.

Il 34enne portiere brasiliano, che ha difeso la porta del Genoa dal 2006 al 2009 con oltre 100 presenze tra Serie B e A, domani infatti firmerà un contratto che lo legherà al Como: la conferma è arrivata dal direttore generale del club lariano, Diego Foresti, artefice personalmente del contatto col calciatore.

“Posso confermare il contatto con Rubinho e, per domani, la firma”, il commento dello stesso Foresti al Corriere di Como.

Il Como attualmente è 6° in classifica ed in pieno gruppo playoff, ma il portiere titolare Diamante Crispino si è infortunato al ginocchio e dovrà rimanere fermo per qualche mese. Nonostante la società sia stata dichiarata fallita la scorsa estate, l’ingaggio di Rubinho ha avuto l’ok da parte del curatore fallimentare.

 

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.