Ex rossoblù, Ragusa: “Il gol che ricordo con più piacere in neroverde? Quello alla Sampdoria”

L'attaccante racconta la sua esperienza al Genoa: "Ai tempi della Primavera vincemmo un campionato e una Supercoppa, i miei ricordi non possono che essere positivi”

41
Ragusa contrastato da Izzo (Foto Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Il gol che ricordo con più piacere è quello alla Sampdoria. Il mio primo gol in serie A e quindi, pur non essendo bellissimo a livello tecnico, mi piace ricordarlo tantissimo a livello di importanza personale”. Ai microfoni di “Flash neroverdi” Antonino Ragusa, ex attaccante del Genoa ora al Sassuolo, racconta uno dei gol che lo ha entusiasmato di più. Un bel ricordo per il giocatore che vanta trascorsi con la Primavera rossoblù, anche se riguarda una gara disputata in neroverde lo scorso 20 novembre: il suo gol però non è bastato a regalare agli emiliani (sconfitti per 3-2) la vittoria.

Domenica prossima Ragusa il Sassuolo affronterà il Genoa al Ferraris. Ragusa racconta la sua esperienza nel club più  antico d’Italia: “In prima squadra ho fatto solo una presenza, poi sono andato via. Quindi l’ho vissuta pochissimo. Però il ricordo è sempre bello. Col Genoa ho fatto diversi ritiri estivi ed era un po’ come una seconda casa. Ai tempi della Primavera vincemmo un campionato e una Supercoppa, quindi i miei ricordi non possono che essere positivi”.

Il giocatore conclude: “Il Genoa ha un modo di giocare particolare. Segue a uomo a tutto campo e trovare degli spazi non sarà facile. Prepareremo questa partita al meglio. Il nostro obiettivo è fare punti perché il nostro campionato non è finito qui“.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.