Castellabate intitolerà lunedì una strada ad Andrea Fortunato

E' un importante riconoscimento per il giocatore, che ha vestito 33 volte la maglia del Genoa, morto a soli 23 anni per una leucemia fulminante

428
Fortunato
Andrea Fortunato

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Andrea Fortunato sta per avere un importante riconoscimento. Lunedì prossimo il Comune di Castellabate intitolerà una strada all’ex terzino del Genoa (33 presenze e 3 gol nel 1991-92) e della Nazionale, scomparso a soli 23 anni a causa di una leucemia fulminante. La cerimonia ufficiale si terrà in frazione Santa Maria, alla presenza del sindaco Costabile Spinelli ed è stata sollecitata dalla Fondazione Polito che gestisce il Museo del Calcio dedicato ad Andrea che nella sua carriera aveva vestito anche le maglie di Como, Pisa e Juventus. La Fondazione è promotrice anche della richiesta di introdurre obbligatoriamente il Passaporto Ematico, tra gli esami certificanti l’idoneità sportiva in età giovanile. Ogni anno a Roma si tiene una manifestazione per assegnare i premi intitolati all’indimenticato Andrea.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.