Aldo Spinelli: “Lascio il mondo del calcio”

AI microfoni di Primocanale, l'imprenditore parla anche del Genoa: "Oggi credo che il portiere sia molto più importante del centravanti"

2286
Aldo Spinelli presidente del Livorno ed ex patron del Genoa (Foto Gabriele Maltinti/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“E’ arrivato il momento di dire basta col Livorno e col calcio. Nel consiglio di amministrazione di domani mi dimetterò da presidente e rimetterò la società nelle mani del sindaco”. Aldo Spinelli dichiara a Primocanale di non sopportare più il mondo del pallone: “Devo pensare alla mia salute e a quella di mio figlio” aggiunge.

Spinelli parla anche sulle difficoltà del Genoa: “Le squadre che ha incontrato il Genoa hanno un valore molto superiore a quello dei rossoblù. Poi quando ti privi di un portiere come Perin. Oggi credo che il portiere sia molto più importante del centravanti”. Alla domanda se sia stato un errore richiamare Juric, Spinelli glissa: “Lo conoscevo come giocatore”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.