Parte il roadshow degli Esports del Genoa

Grifone in primafila con Gintera, il fuoriclasse della console

102
Gintera degli Esports (Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Domenica, presso il centro commerciale “CentroLuna” di Sarzana, ci sarà il torneo di FIFA 18 organizzato dal Genoa. Gli iscritti sono già una cinquantina.

Al Point allestito anche sabato (dalle 10 alle 20) e domenica (dalle 9 alle 10), in caso di perdurante disponibilità, sarà possibile formalizzare la partecipazione. Da ognuno dei cinque eventi previsti in questo tour di cinque tappe, usciranno tre vincitori che accederanno alla finalissima nel mese di maggio allo stadio Ferraris, dove confluiranno i più forti, oltre a professionisti in arrivo pure dall’estero.

A ogni iscritto il Genoa regalerà un gadget. Per il vincitore di ogni tappa, il Centro Commerciale ospitante riserverà una sorpresa. Per il torneo di FIFA 18, che rientra nelle celebrazioni per il 125° anniversario, il Genoa sarà rappresentato dal proprio giocatore ufficiale Alessandro Ansaldi, in arte “Gintera”, protagonista di un exploit dietro l’altro. Si è qualificato infatti alla fase finale del Gazzetta Esports Challenge, che segna l’ingresso della Gazzetta dello Sport nel settore. Sono 2000 i videogiocatori che si stanno sfidando. I migliori 16 parteciperanno alle 4 giornate finali dal 28 aprile al 1° maggio, a Napoli, nel contesto del Salone Internazionale del Fumetto e del Gioco.

GENOA ESPORTS ROADSHOW

Sabato 21 aprile (ore 14-20) Centro Commerciale Albenga “Le Serre”
Mercoledì 2 maggio (ore 14-20) Centro Commerciale Bolzaneto “L’Aquilone”
Mercoledì 9 maggio (ore 14-20): Centro Commerciale Carasco “I Leudi”
Mercoledì 16 maggio (ore 14-20): Centro Commerciale Savona “Il Gabbiano”

Ogni informazione è reperibile al seguente link.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.