Diretta Genoa-Napoli Primavera: FINALE 1-1

La diretta testuale su Pianetagenoa1893.net

243
Formazione del Genoa in Sampdoria-Genoa 1-2 coppa italia primavera (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Finisce 1-1 tra Genoa e Napoli. Una grande partita ricca di occasioni da entrambe le parti. Secondo tempo più equilibrato rispetto al primo, con i partenopei che sfiorano il vantaggio con Scarf e il Grifone che con Zanimacchia spreca prima l’occasione dal dischetto e poi il contropiede sul finale. Da Arenzano è tutto. un cordiale saluto da Davide Sconfienza.

TRIPLICE FISCHIO!!!

45′ gioco fermo per un fallo su Silvestri. Il giocatore è costretto ad uscire

44′ cosa si è mangiato Zanimacchia! Parte bene il numero 10 rossoblù che tutto solo calcia addosso al portiere in uscita

43′ cambio per il Napoli: esce Gaetano, entra Sgarbi

37′ angolo per il Genoa

37′ cambio per il Genoa: esce Sibilia, entra Zola

35′ ancora Genoa con Zanimacchia che tenta la conclusione da pochi passi. Tiro centrale bloccato senza problemi da Schaeper

34′ prova la conclusione Gaetano con un tiro a giro, ma Rollandi para senza problemi

33′ angolo per il Genoa

31′ cambio per il Genoa: esce Seno, entra Pedersen

28′ cambio per il Napoli: esce Palmieri, entra Marino

25′ angolo per il Napoli

23′ è cresciuto in questi minuti il Napoli che prova a battere Rollandi con Donascimento. Tiro a lato di poco

22′ ancora Napoli con Gaetano, ma il tiro viene parato dall’estremo difensore rossoblù

21′ ci prova il Napoli con una conclusione dopo una mischia in area. Bravo Rollandi a non farsi sorprendere

cambio per il Genoa: esce Bruzzo, entra Silvestri

19′ Genoa in attacco con Karic che ignora il passaggio per Salcedo e cerca la conclusione da fuori. Palla centrale e facilmente parabile da Schaeper

18′ cerca la deviazione vincente Bruzzo sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma la conclusione finisce alta sopra la traversa

16′ prova il tiro Gaetano, ma la conclusione e centrale e parata da Rollandi

PARATO! Non riesce a sfruttare l’occasione di passare in vantaggio Zanimacchia che si fa ipnotizzare da Schaeper

14′ RIGORE PER IL GENOA! Alla battuta Zanimacchia

12′ Napoli pericolosissimo con Scarf che a due passi non trova la deviazione vincente sulla conclusione al volo dopo il cross del compagno

6′ strepitoso Seno che riesce a rubare palla a Donascimento  tutto solo davanti a Rollandi

3′ Genoa pericoloso con Salcedo che dopo essersi liberato della marcatura di due difensori prova la conclusione da vicino sul primo palo, ma Schaeper respinge

L’arbitro da il via alla ripresa

È un bellissimo primo tempo quello che si è visto finora ad Arenzano, con un gran gioco espresso da entrambe le parti. Molto più Genoa in questi primi 45 minuti che dopo aver preso gol subito dopo il fischio d’inizio reagisce alla grande, trova il gol del pareggio e ha in più occasioni la possibilità di passare in vantaggio. Certamente pesa sul groppone dei partenopei l’occasione sprecata da Scarf che da due passi e a porta praticamente vuota liscia il pallone dell’1-2.

L’arbitro fischia la fine del primo tempo

39′ occasione per il Genoa con Salcedo che sugli sviluppi di un calcio d’angolo cerca la conclusione in rovesciata. Palla alta che non impensierisce Schaeper

37′ prova a rendersi pericoloso il Napoli con Gaetano che cerca di far partire Mezzoni sulla linea del fuorigioco, ma il passaggio è troppo lungo per essere sfruttato dal giocatore azzurro

33′ Napoli ad un soffio dal vantaggio. Grande percussione dalla destra con Mezzoni che riesce a liberarsi ottimamente dalla marcatura di Oprut e una volta a fondo campo cerca Scarf con un passaggio rasoterra, ma il giocatore di divora l’occasione a porta vuota

29′ occasione buttata dal Genoa con Sibilia che dopo il passaggio del compagno cerca la conclusione da fuori, ma il tiro finisce fuori di molto

27′ punizione dalla sinistra per il Napoli. S’incarica della battuta Gaetano, ma il tiro è facile per Rollandi

23′ GOOOOOOOOOOOLLLLLL! Gran tiro di Oprut che sugli sviluppi del calcio d’angolo impatta il pallone di prima e batte Schaeper sul secondo palo

23′ angolo per il Genoa

22′ Genoa pericoloso con Salcedo che però non riesce ad agganciare bene il cross del compagno e semplifica l’uscita a Schaeper

20′ azzardo di Rollandi che aspetta troppo a spazzare il pallone e quando calcia colpisce Palmieri. Palla che dopo la deviazione finisce sul fondo

17′ ci prova Salcedo! Altra azione organizzata dal Genoa con il numero 9 che sfiora il gol con un colpo di testa su cross dalla destra

14′ non si arrende il Genoa che sfiora il gol con Karic su deviazione aerea. Bravo Schaeper a bloccare la deviazione da due passi

12′ ancora Genoa con Piccardo, ma il tiro termina a lato. Nessun problema per l’estremo difensore azzurro

10′ prova il Genoa a farsi pericoloso con Zanimacchia che vede lo scatto di Salcedo e cerca di servirlo, ma il passaggio è impreciso e facile preda di Schaeper

7′ punizione per il Genoa. Al tiro ancora Zanimacchia e altro pallone calciato alto

6′ brutta palla persa da Karic, con Palmieri che ruba la sfera e calcia da fuori. Rollandi para in tuffo

3′ punizione per il Genoa. Zanimacchia si occupa di battere il calcio da fermo, ma il tiro finisce alto

1′ NAPOLI SUBITO IN VANTAGGIO. Non perde tempo la formazione partenopea che va subito a rete con un tiro dalla corta distanza di Donascimento

L’arbitro da il via alla gara

photo5989825931931396956

Ecco le formazioni ufficiali:

photo5987574132117711936

Buon pomeriggio a tutti i tifosi genoani da Davide Sconfienza in collegamento da Arenzano per commentare questa 16ª giornata di Primavera 1 tra Genoa e Napoli. Un match ricco di emozioni è quello che si attende tra le due squadre, con i ragazzi di mister Sabatini che hanno il dovere di reagire alla brutta flessione che li ha fatti precipitare al nono posto in classifica e di riscattarsi dopo la brutta trasferta di Roma. A rovinar loro i piani c’è il Napoli: compagine che dista solo una manciata di punti e che farà di tutto per portare a casa tre punti d’oro per allontanarsi dalle zone calde.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.