LIVE Atalanta-Genoa Finale 3-1

Le marcature: 16' Barrow (A), 22' Cristante (A), 74' Ilicic (A), 81' Veloso (G)

136
Tifosi genoani (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

[tps_title]Secondo tempo[/tps_title]

É finita: Atalanta 3 Genoa 1. É stata una bella partita, come preventivato. Ottimi i bergamaschi nel primo tempo, ripresa di marca rossoblù grazie soprattutto alle modifiche di Ballardini apportate in corso d’opera. Il Genoa perde ma il risultato non dice la verità assoluta, sebbene l’Atalanta abbia vinto con ampio merito. Restate su Pianetagenoa1893.net per tutti gli approfondimenti, le interviste, le pagelle e l’editoriale del direttore Marco Liguori. Alessandro Legnazzi vi saluta e vi augura un buon fine settimana!

90’+2 Tre minuti di recupero.

90’+1 Dispiace perché ancora una volta, dopo la gara con la Juventus a Torino, è stato tolto a Rossi il piacere del gol.

90′ Attenzione, però: interviene il Var e cancella il rigore. Caldara prende la palla con il gomito, girando il busto verso la sua porta, senza aumentare il volume di gioco. Decisione giusta.

89′ Calcio di rigore per il Genoa! Fabbri fischia immediatamente.

87′ Dentro Palomino, fuori Cristante per l’Atalanta.

86′ Pandev ha subito un gomitata da Masiello, poteva essere valutato come fallo.

85′ Il Genoa sta dominando sulla destra, adesso è Lazovic che va al cross col sinistro, Bertolacci è anticipato all’ultimo da Toloi.

83′ Rossi sfiora il gol! Grifone ancora vicino al gol! Tiro al volo dell’attaccante del New Jersey su assist perfetto di Hiljemark.

82′ Genoa ancora in avanti, cross di Hiljemark per Lapadula: il suggerimento è troppo alto per l’attaccante d’origine inca.

81′ GOL DI VELOSO! PUNIZIONE PERFETTA DEL PORTOGHESE PER POTENZA E PRECISIONE! Sicuramente uno dei gol più belli della sua carriera, anche perché non ne ha fatti tantissimi. Allora è 3-1 a Bergamo.

80′ Ammonito Caldara, salterà Lazio-Atalanta. Punizione per il Genoa, esecuzione affidata a Veloso dai ventitré metri.

79′ Perin scongiura il 4-0. Altro buco collettivo del Genoa, Gomez s’invola palla al piede ma l’Airone è bravo in uscita bassa.

75′ La propulsione del Genoa è finita dopo mezz’ora.

74′ Gol splendido di Ilicic, 3-0 Atalanta. Veloso non affronta lo sloveno, lo lascia entrare in area, sinistro a giro imprendibile per Perin. 60º gol in Serie A di Ilicic.

71′ Ammonito Remo Freuler.

66′ Riecco l’Atalanta, tre contro tre, Ilicic ha tutto il tempo per mirare e calciare: para Perin. Sulla destra dello sloveno si sovrapponeva addirittura Caldara.

63′ Sinistro di Lapadula deviato, termina poco oltre la traversa. Genoa sfortunato in questo caso.

61′ Gasperini ha capito che tira un’aria diversa: dentro Ilicic, fuori Barrow. Il tecnico di Grugliasco è irrequieto nonostante sia avanti di 2-0.

59′ Contropiede rossoblù con Bertolacci che mette Lapadula in condizione di calciare, murato all’ultimo da Toloi.

58′ Fuorigioco di Zukanovic che si è ritrovato in area di rigore, imbeccato da Rossi. Chiamata più che dubbia…

57′ La sensazione è che gli equilibri della partita siano cambiati dopo le sostituzioni di Ballardini.

54′ Fuori Medeiros, dentro Giuseppe Rossi. Il Genoa non ha più cambi. Gasperini inserisce Hateboer per Castagne.

53′ Sembra che le modifiche di Ballardini stiano portando degli effetti positivi: Grifone con più possesso, Atalanta meno sicura in campo.

48′ In altre parole mister Ballardini ha preferito tappare le fasce (con due terzini come Lazovic e Zukanovic) per togliere il palleggio all’Atalanta.

47′ Verticalizzazione di Pandev per Lapadula che per un soffio non arriva a deviare la palla in rete.

46′ Genoa con il 4-3-3: Hiljemark, Bertolacci e Veloso in mezzo, in attacco ci sono Pandev, Lapadula e Medeiros.

Ore 16:03 Squadre di nuovo in campo. Ballardini manda in campo Veloso e Pandev, fuori Bessa e Migliore. La gara riprende

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.